Software personalizzati per tutte le esigenze

Perchè potrebbe interessarti sapere chi io sia?

Perchè penso che sia meglio dirti e farti controllare in che modo ho acquisito le conoscenze e l'esperienza che possiedo e che potresti trovare utili per soddisfare le tue esigenze piuttosto che imbottirti di frasi come "tecnologie innovative", "al giorno d'oggi" o "system integration" e "content managing".

Ho cominciato ad interessarmi di informatica un paio di anni prima della mia laurea, intorno al 1998.
Adesso può sembrare senz'altro strano, ma in quel periodo non era chiaro, soprattutto ai docenti, in che modo l'informatica e Internet potessero essere utili allo studio delle materie umanistiche. Io e qualche altro collega avevamo le idee un po' più chiare e ci impegnammo a fondo per riuscire a realizzare la nostra Aula Didattica Informatica, attrezzata con diversi PC e connessione ad Internet.
Mi sono laureato in Filosofia nel 2000, e la mia è stata la prima tesi di laurea della mia Facoltà a essere discussa con il supporto di un pc e un video proiettore.
Il mio incontro con la programmazione vera e propria è avvenuto nel 2003 durante un corso di Web Marketing, in cui ho conosciuto il titolare dell'azienda Imedia s.a.s. che mi ha poi assunto e presso la quale ho lavorato per più di dieci anni.

Ad oggi posso dire di lavorare su Web da 15 anni, utilizzando quotidianamente il linguaggio Php, i database MySQL e MSSQL, il linguaggio JavaScript e, ovviamente, l'HTML e i CSS.
I numerosi lavori che ho realizzato (vedi la pagina realizzazioni) hanno contribuito quindi ad accrescere la mia esperienza di programmatore Web sia lato server che lato client, ovvero sia in ciò che riguarda la creazione dinamica di pagine Web sulla base di dati estratti da database e dell'interazione con l'utente, che sulla risposta immediata direttamente sul browser del navigatore, in quello che per semplicità spesso è stato chiamato Web 2.0.

Posso dire che la mia formazione umanistica, e specificamente filosofica, mi è stata di enorme aiuto, soprattutto nell'affinare la capacità di immaginare problemi complessi nella loro interezza e considerare le possibili scelte dello sconosciuto navigatore che si imbatte nelle pagine create da me, con lo scopo di garantirgli sempre una risposta, guidandolo nel modo più comprensibile possibile nella sua navigazione.
In modo diverso, anche se forse più ovvio, anche la mia formazione scientifica ha avuto ed ha una grande importanza rispetto alla qualità del mio lavoro: tale formazione proviene dal liceo che ho avuto la fortuna di frequentare e dal mio superamento di tutti gli esami del biennio di Ingegneria meccanica (qualcuno direbbe forse "un errore di gioventù", ma non certo io, visto che la matematica e la fisica studiate a livello universitario sono state un arricchimento che non baratterei solo per avere indietro gli anni in cui ho acquisito quelle conoscenze).
Come tutti i programmatori che si rispettino, però, la risorsa fondamentale che posso mettere a disposizione è l'esperienza: e si tratta di un'esperienza documentata, acquisita lavorando a grandi progetti, per la Regione Sardegna o per altre istituzioni o privati, come per realtà più piccole, a volte anche più appassionanti, perchè se ci sono a volte delle realizzazioni trascurabili, penso invece che non esistano piccoli obiettivi.